2011

L’anno è iniziato in grande, un dittatore è già scappato a gambe levate e altri, a quanto sembra, lo seguiranno a breve.La speranza è che il nuovo anno ci dia le soddisfazioni e i risultati che quelli prima hanno solo promesso, ventilato, auspicato. Non vorremmo mettergli troppa pressione addosso, tipo Nobel sulla fiducia come a Obama, ma i presupposti ci sono tutti perché il risveglio globale ci porti hasta la victoria.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...