Madonna che silenzio c’è stasera

Forse sarò l’unico, ma sento una strana quiete globale, un vento sottile di morte e inganno. La Storia è un po’ come il clima, si può capire come sarà da certi indizi.

Diciamo che ora siamo al momento in cui senti scricchiolare quella vecchia frattura al perone, guardi su e il cielo è azzurro, ma tu sai già che pioverà.

Sara un decennio da ricordare questo, io un impermeabilino me lo farei.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...