I fratelli Karamazov – Dostoevskij

Per il leggichetipassa di oggi vi tocca il più grande romanziere dell’ottocento, secondo me e altri svariati milioni di individui, Dostoevskij.

Il brano che proponiamo è tratto da I Fratelli Karamazov ed è passato alla storia col titolo La leggenda del grande inquisitore. Si tratta di un racconto potente ed eterno come nell’abitudine del grande scrittore russo.

Seguono un estratto dell’estratto e i soliti link.

Enjoy

“Tu vuoi andare nel mondo e ci vai a mani vuote, con la promessa di una libertà che gli uomini, nella loro semplicità e nel loro disordine innato, non possono neppure concepire, della quale hanno paura e terrore, perché nulla è mai stato più intollerabile della libertà per l’uomo e per la società umana! […] Io ti dico che non c’è per l’uomo preoccupazione più tormentosa di quella di trovare qualcuno al quale restituire, al più presto possibile, quel dono della libertà che il disgraziato ha avuto al momento di nascere”.

Testo completo qui.

Comprare il libro qui.

Lo sceneggiato Rai dei Karamazov qui.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...