Koehler: quando la verità guasta

koehler

Dire la verità è diventato pericoloso, o meglio trattandosi della Germania, è tornato ad essere pericoloso…

È successo al presidente tedesco Koehler che ha avuto l’ingenua decenza di dire che i soldati tedeschi sono in Afghanistan per proteggere gli interessi economici e commerciali della Germania.

Apriti cielo, non sono servite le smentite né le rettifiche a salvare la poltrona del presidente. Si era solo dimenticato che quando si parla di guerra c’è una sola regola: non dire mai la verità.

Il suggerimento a Koehler è di prendere lezione dai politici italiani quando gli capita di dire cose sconvenienti ma forse lui non ha un Feltri a cui rivolgersi per consulenza.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...